Tutti pazzi per Domus Mobili

4f53a08bb4a64-welcome-facebook-neutral

Non è passato neanche un mese che Il neonato sito web sviluppato per l’azienda Domus Mobili sta già ottenendo ottimi risultati in termini di indicizzazione e popolarità in rete.

Il progetto ha visto la realizzazione di un micro-network basato su 2 siti dalle funzionalità distinte, ma in stretto legame tra loro per una diffusa e più concreta presenza sui risultati dei principali motori di ricerca.

Alcuni esempi concreti:

1) la news che state leggendo è stata pubblicata il 9 di Marzo, il 29 di febbraio lo staff di Domus Mobili pubblica una semplice news che ha permesso all’azienda di guadagnare  il 19° posto in Google su 23.700.000* secondo le parole chiave “vendita online arredamento prezzi migliori”

2) digitando su Google “piano cottura bompani” i prodotti Domus Mobili compaiono in prima pagina su 125.000 risultati*

3) sempre cercando su BigG il nome di una famosa sedia del prestigioso marchio Calligaris, nello specifico “sedia air calligaris”, la scheda prodotto di Domus compare in prima pagina su 10.300 risultati*

4) L’azienda non aveva un profilo facebook, ne era presente su alcun social network, ad oggi i fan che seguono Domus Mobili su facebook sono 370 e crescono di giorno in giorno

Il segreto di tanto successo?

semplicemente l’averci scelto.

Vedi la scheda del sito

* dati forniti da Google sono soggetti a continuo cambiamento

Potrebbero interessarti

Mobile-First-Indexing

Google compone i risultati sulla base della versione mobile dei siti

Già da qualche tempo ricevo numerose comunicazioni da Google Search Console che il motore di ricerca ha attivato la funzione Mobile-first indexing in buona sostanza significa che da adesso solo i siti web che hanno versione mobile saranno presenti nell’indice dei risultati di ricerca e se il tuo sito...

Group 2

Dare forma ad un pensiero

E, i proverbi, signor conte, sono la sapienza del genere umano. (A. Manzoni, I promessi sposi, Cap. V) A.D. 2001 Il mio primo computer Avevo 17 anni piuttosto avanti d’età per il primo PC, ma dove sono nato le novità sono sempre rimaste fuori dall’uscio Io che da bambino...