Storytelling

piccolo-principe

Lo storytelling è l’arte del narrare storie: una delle più antiche forme di comunicazione.
Fin dalla notte dei tempi infatti, popoli di ogni civiltà si sono raccontati storie.

L’istinto narrativo che è in ognuno di noi è antico quanto il nostro desiderio di conoscenza. Nasce dalla necessità di dare un senso a ciò che accade, di collegare diversi eventi che costellano la nostra esistenza, di raccontarci agli altri, ma soprattutto di raccontarci a noi stessi. Perché, a differenza di quanto si possa immaginare, la narrazione rappresenta prima di tutto la via attraverso cui dare forma alla nostra identità.
Per questo motivo lo storytelling rappresenta uno strumento fondamentale per fare personal branding. Perché il modo migliore per promuovere se stessi è raccontarsi. Raccontare chi siamo, cercando di emozionare le persone. Perché il motivo per cui ci piacciono le storie è proprio questo: sono capaci di emozionarci.

Più che raccontare che cosa fa il nostro prodotto o servizio dovremmo trasmettere che impatto avrà nella vita delle persone.
La comunicazione più efficace è quella che va a toccare corde profonde, che riesce a capire davvero la natura e i problemi delle persone alle quali si rivolge, e che riesce a proporre soluzioni utili, non banali.
Comunicazione e prodotto devono farsi carico dei bisogni e dei desideri delle persone.

Le avventure accadono a chi le sa raccontare.
Jerome Bruner

Matteo Mannucci

Informatico Umanista

Potrebbero interessarti

copertina-evento

Promuovi La Tua Attività Sul Web – 29 ottobre 2018

Confcommercio insieme a Turbo, del quale siamo partner, invitano al seminario per far crescere il business della propria attività attraverso le opportunità offerte dal mondo digitale. Il seminario, aperto a tutti e completamente gratuito, avrà luogo lunedì 29 ottobre 2018 dalle 10 alle 12. Iscriviti all’evento!

matt-artz-353284-unsplash

La chiave dei tuoi social non le hai mai avute

Recentemente è stata diffusa la notizia che i fondatori di Instagram hanno lasciato Facebook, questo può significare che quando il gatto non c’è… uno tra i più importanti social network può cambiare drasticamente rispetto a quanto lo conosciamo. Cambiare è positivo, tutto cambia figuriamoci nel web dove basta una...

Mobile-First-Indexing

Google compone i risultati sulla base della versione mobile dei siti

Già da qualche tempo ricevo numerose comunicazioni da Google Search Console che il motore di ricerca ha attivato la funzione Mobile-first indexing in buona sostanza significa che da adesso solo i siti web che hanno versione mobile saranno presenti nell’indice dei risultati di ricerca e se il tuo sito...