MaMaStudiOs tra i partner del progetto ALI-oT

aliot-logo

Alinari, l’archivio fotografico più antico al mondo, intende realizzare il primo “museo IoT”. ALIoT sarà  un kit software precompilato e preinstallato su dispositivi pilota di digital signage. Ogni museo, acquistando un ‘box ALIoT’, potrà arredare le proprie sale ed esporre raccolte multimediali ai propri visitatori e nei propri apparati (totem e monitor), con poca fatica, in poco tempo ed economicamente. ALIoT permetterà infatti, realizzazioni ed esposizioni multimediali secondo i paradigmi dell’industria 4.0. ALIoT intende così, innovare completamente la ‘creatività tecnologica’ mettendo in una sola scatola IoT: dispositivi economici, software, accesso ai contenuti (opzionalmente di Alinari o anche di altri istituti) e servizi per guidare i visitatori.

Nello specifico ci occuperemo di:

  • Studio di Interactive Solution per Smart Digital Signage Device
  • Elaborazione delle Interfacce di ALiOS e EXCM
  • Realizzazione dei template per le exhibition

 

Stay tuned

Matteo Mannucci

Informatico Umanista

Potrebbero interessarti

copertina-evento

Promuovi La Tua Attività Sul Web – 29 ottobre 2018

Confcommercio insieme a Turbo, del quale siamo partner, invitano al seminario per far crescere il business della propria attività attraverso le opportunità offerte dal mondo digitale. Il seminario, aperto a tutti e completamente gratuito, avrà luogo lunedì 29 ottobre 2018 dalle 10 alle 12. Iscriviti all’evento!

matt-artz-353284-unsplash

La chiave dei tuoi social non le hai mai avute

Recentemente è stata diffusa la notizia che i fondatori di Instagram hanno lasciato Facebook, questo può significare che quando il gatto non c’è… uno tra i più importanti social network può cambiare drasticamente rispetto a quanto lo conosciamo. Cambiare è positivo, tutto cambia figuriamoci nel web dove basta una...

Mobile-First-Indexing

Google compone i risultati sulla base della versione mobile dei siti

Già da qualche tempo ricevo numerose comunicazioni da Google Search Console che il motore di ricerca ha attivato la funzione Mobile-first indexing in buona sostanza significa che da adesso solo i siti web che hanno versione mobile saranno presenti nell’indice dei risultati di ricerca e se il tuo sito...