In Art Pesce Fresco

amici di fondale

Risale a pochi giorni fa la messa online del nuovo sito di Stefano Pilato (Art Pesce Fresco), abbiamo conosciuto Stefano in occasione della pubblicazione del progetto realizzato per Oblo ® Creature di Giulia Bernini, sua vicina di studio in quell’angolo “creativo” di Livorno che è la zona di Borgo dei Cappuccini.

Sin dal nostro primo incontro si è creata una speciale sintonia che ci ha permesso di produrre un un sito web in grado di presentare al meglio le opere di Stefano. << Non abbiate paura del vuoto, il vuoto non fa paura >> questo è il claim che ci ha guidato nella progettazione dello speciale look & feel del sito.
Abbiamo lavorato esclusivamente sulla disposizione degli spazi senza l’uso di alcuna linea di costruzione, il risultato è quello di un layout estramente pulito e minimale che mette in risalto le fantastiche opere firmate Art Pesce Fresco. Un contenitore progettato per il contenuto e non viceversa.

Vedi la scheda del sito

 

Potrebbero interessarti

Mobile-First-Indexing

Google compone i risultati sulla base della versione mobile dei siti

Già da qualche tempo ricevo numerose comunicazioni da Google Search Console che il motore di ricerca ha attivato la funzione Mobile-first indexing in buona sostanza significa che da adesso solo i siti web che hanno versione mobile saranno presenti nell’indice dei risultati di ricerca e se il tuo sito...

Group 2

Dare forma ad un pensiero

E, i proverbi, signor conte, sono la sapienza del genere umano. (A. Manzoni, I promessi sposi, Cap. V) A.D. 2001 Il mio primo computer Avevo 17 anni piuttosto avanti d’età per il primo PC, ma dove sono nato le novità sono sempre rimaste fuori dall’uscio Io che da bambino...